28.03.2024

Avviso Pubblico per la concessione del contributo denominato “Assegno di natalità" per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo nel corso del 2024.

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la concessione del contributo denominato “Assegno di natalità” per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo nel corso del 2024 e della dichiarazione di permanenza dei requisiti per coloro che hanno beneficiato del contributo per il 2022 e il 2023.

Possono presentare richiesta per “l’assegno di natalità” i nuclei familiari, anche monogenitoriali, per ogni figlio:

-          nato a decorrere dal 1° gennaio 2024 e fino al compimento del 5° anno di età del bambino o alla cessazione dell’affido qualora si verifichi prima del compimento dei cinque anni;

-          che abbia beneficiato del contributo per l’anno 2022 e per l’anno 2023 e che abbia mantenuto tutti i requisiti di accesso anche nel 2024.

I genitori destinatari dei benefici economici devono possedere i seguenti requisiti:

-          essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di una nazione non facente parte dell’Unione Europea, in possesso di regolare permesso di soggiorno alla data di pubblicazione dell’avviso;

-          essere residenti presso il Comune di Ollastra alla data della presentazione della richiesta;

-          avere trasferito la residenza da un comune con popolazione superiore ai 3.000 abitanti al Comune di Ollastra e mantenerla, per almeno 5 anni, insieme alla dimora abituale, pena la decadenza del beneficio dalla data del verificarsi della causa di decadenza;

-          avere uno o più figli, fiscalmente a carico, nati a decorrere dall’anno 2022, anche in adozione o affido preadottivo;

-          essere conviventi e coabitare con il figlio nato/adottato o in affido, nonché avere dimora abituale in un comune con popolazione inferiore a 3000 abitanti;

-          non occupare abusivamente un alloggio pubblico;

-          essere proprietari di un immobile ubicato nel Comune di Ollastra, o averne la disponibilità in virtù di un contratto di locazione, di comodato o di altro titolo equivalente;

-          esercitare la responsabilità genitoriale e/o la tutela legale.

La sopravvenuta carenza di uno dei predetti requisiti comporta la perdita del beneficio dalla data del verificarsi della causa di decadenza.

Il contributo è cumulabile con eventuali altre agevolazioni finanziarie aventi finalità similari ed è riconosciuto ai nuclei familiari aventi i requisiti indicati all’art. 2 secondo i seguenti importi:

-          € 600,00 mensili per il primo figlio nato nell’anno;

-          € 400,00 mensili per ogni figlio successivo al primo.

L’ammontare del contributo è determinato a decorrere dalla nascita del minore o dell’inserimento nel nucleo familiare nel corso del 2024 e in proporzione ai mesi di residenza effettivi per i soggetti che la trasferiscono nel Comune di Ollastra. Pertanto, l’emolumento sarà riconosciuto dal momento in cui verrà trasferita la residenza.

L’erogazione del contributo terrà conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande per l’anno 2024 e della continuità per i beneficiari dell’annualità 2022 e 2023, compatibilmente al trasferimento delle risorse necessarie da parte della RAS.

La domanda di concessione dell’assegno di natalità per i nati nel corso dell’anno 2024, corredata di tutti gli allegati richiesti, dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Ollastra, con le seguenti modalità:

- consegna a mano;

- per posta con Raccomandata A/R;

- invio all’indirizzo e-mail del Comune: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

- invio all’indirizzo pec del Comune: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le domande possono essere inoltrate dalla data di pubblicazione del presente avviso pubblico ed entro la data del 15 gennaio 2025 per le nascite adozione o affido preadottivo avvenute nel corso dell’anno 2024.

Coloro che hanno beneficiato del contributo per gli anni 2022 e 2023, dovranno presentare opportuna dichiarazione di permanenza dei requisiti entro il 30.04.2024.

I moduli di cui sopra sono disponibili sul sito www.comune.ollastra.or.it e nel totem posto accanto alla porta d’ingresso del Comune.